RESPIRARE ARIA NUOVA

Slide 1

Login

FAI-INSTRUMENTS

 

FAI Instruments investe da sempre in progetti di ricerca nel settore del controllo della qualità dell’aria.

Dalla ricerca e dall’applicazione concreta degli strumenti sul territorio, in collaborazione con enti pubblici e privati, nasce l’impulso all’innovazione che porta alla realizzazione di strumenti sempre all’avanguardia.

In particolare l’azienda è impegnata nei seguenti progetti di ricerca:

  • Progetto PATOS
    (Particolato Atmosferico in TOScana)

    Promosso da: Regione Toscana Settore “Qualità dell’aria, rischi industriali, prevenzione e riduzione integrata dell’inquinamento”.

    In collaborazione con: ARPAT, Università di Firenze, Università di Pisa, LaMMa, Teche Consulting e Istituto Superiore di Sanità.

  • Progetto SITECOS
    (Studio integrato sul territorio nazionale per la caratterizzazione ed il controllo di inquinanti atmosferici)

    Promosso da: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

    In collaborazione con: Università degli Studi di Bari, Firenze, Padova, Torino, Catania, Bologna, Trieste, Roma, Milano-Bicocca.

  • Progetto ANTARTIDE
    Attività di ricerca presso la Dome Concordia (nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide – PNRA)

    Promosso da:ISAO-CNR Bologna, Università di Firenze, LGGE Grenoble, AWI Bremerhaven, Finnish Meteorological Institute Helsinki

  • Progetto WINDUST
    Studi sulle tempeste di sabbia

    Promosso da:Ministero dell’Ambiente, Università della Tuscia, Municipalità di Pechino (Ufficio Protezione Ambientale), Accademia delle Scienze della Cina.

  • Progetto SIMPA
    Sistema Integrato per il Monitoraggio del Particolato Atmosferico

    Promosso da:Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca scientifica e tecnologica, Regione Puglia Assessorato Bilancio e Programmazione